Un pomeriggio sulla Cima Nord di Serpentera m 2358

 

Scialpinismo. Febbraio 2013. Da Ardua m 923 per Vallone di Sestrera, Rifugio Garelli m 1970 e Porta Sestrera m 2225; discesa diretta per il pendio occidentale della vicina Quota m 2352 (Gaudioline). Dislivello m 1450 ca.

 

Gita effettuata di pomeriggio, causa impegni. Cielo terso e bella neve farinosa fredda. Arrivo al Rifugio Garelli che sono le 16 passate, con le luci oblique e il Marguareis che appare ancora più maestoso del solito. Quando giungo sulla Cima Nord di Serpentera gi ultimi raggi del sole sfiorano le montagne con luce radente. Non ritorno sull'itinerario di salita, scendo direttamente il ripido pendio occidentale dalla cima nord ovest o Gaudioline (m 2352). Nel tramonto la neve ha la tonalità dorata dello zafferano, ma è un po' faticosa, le curve vanno impostate. A m 1780 rientro nel Vallone di Sestrera sul tracciato di andata. Più avanti accendo la frontale, è quasi buio, ma non ci sono problemi, conosco bene il percorso. 



 

© 2010 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito gratisWebnode