Monte Matto m 3088

Marzo 2017 - Scialpinismo - Dislivello m 2085. Da Sant'Anna di Valdieri (Valle Gesso, Alpi Marittime), per il Rifugio Dante Livio Bianco. 

"Signori scialpinisti, siamo entrati in quaresima, si apre un periodo di digiuno, rinunce e sacrifici. Per chi ha colpe da espiare propongo qlks che metterà alla prova il vostro fisico. Un lungo pellegrinaggio, una giornata di fatica intensa dall'alba al tramonto. Sci ai piedi per circa 30 km, per un dislivello di 2100 fino al raggiungimento della nostra meta: MONTE MATTO m 3088. Il nome non glielo hanno dato a caso..." (così l'amico Daniele in settimana sponsorizzava questa "gitona").  Personalmente, viste le colpe da espiare, ho interpretato fino in fondo la giornata con spirito quaresimale, e ho aggiunto la partenza anticipata per vedere l'alba. Ai Laghetti del Matto, complice anche la corsetta settimanale "lunga", sono già fritto e continuo unicamente fini penitenziali. Le gambe mi consentiranno solamente una discesa molto affaticata, inguardabile e di pura sopravvivenza muscolo-scheletrica, su nevi in realtà più che discrete nella parte medio-alta. 

© 2010 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito gratisWebnode