Monte Maniglia m 3183

Scialpinismo. Aprile 2015. Da Sant'Anna di Bellino m 1812 (Alpi Cozie Meridionali, Valle Varaita) per la Gorgia delle Barricate, il Vallone Autaret, la Bassa di Terrarossa e il crestone SE. Dislivello m 1400 ca.  
 

Il Monte Maniglia m 3183 si presenta disteso e massiccio sullo spartiacque alpino principale, e costituisce un'intetessante meta scialpinistica. Dalla Valle Varaita l'itinerario rimonta la stretta gorgia delle Barricate, poi percorre la destra orografica del Vallone Autaret fino agli omonimi alpeggi. Successivamente si avvicinano due grossi blocchi rocciosi (ricordano un po' la Breche de Roland nei Pirenei) e si perviene alla Bassa di Terrarossa, dalla quale si continua sull'allungato e panoramico crestone sud-est della vetta.   

© 2010 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito gratisWebnode