La Ciclabile del Reno da Worms a Colonia (per Magonza e Coblenza)

Agosto 2016 - Bicicletta Km 310   

La notte del 24 agosto alle 3.37  uscivamo dall’autostrada al casello di Mondovì, di ritorno dalla nostra vacanza in Germania. Mentre noi rientravamo tra le mura domestiche dopo le ferie estive, nel centro Italia altre mura domestiche e paesi interi crollavano per le scosse del terremoto, con molte vittime e famiglie distrutte per sempre. Veniamo a conoscenza della tragedia solo a mattina inoltrata, e la nostra sei giorni a tappe in bicicletta nel medio Reno da (o Reno Romantico) da Worms a Colonia di 310 km (deviazioni comprese) assume un significato relativo. La pista ciclabile è perlopiù asfaltata in sede protetta (utilizza anche stradine minori e marciapiedi). Il grande fiume presenta rive verdeggianti e pulite, spesso è affiancato da strade e ferrovie; le sue acque torbide, ricche di avifauna, sono percorse ininterrottamente da navi mercantili e turistiche. Dalla ciclabile sfila la Germania di ieri e di oggi: la Germania del Sacro Romano Impero e delle grandi cattedrali romaniche, la Germania dei castelli medioevali e delle roccaforti (quasi tutti ricostruiti nel periodo romantico), la Germania delle leggende della Loreley e del mito dei Nibelunghi, la Germania dei piccoli centri con le case a traliccio e le vie dello shopping, la Germania delle medie e grandi città ancora a misura d’uomo (Magonza, Coblenza, Bonn, Colonia) collegate da trasporti pubblici capillari ed efficienti, la Germania dei vigneti aromatici, ma anche la Germania moderna delle grandi industrie, delle autostrade e dei traffici. 

© 2010 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito gratisWebnode