Giro in bicicletta del Lago di Lugano

Bicicletta. Luglio 2013. In due giorni, con base a Porto Ceresio, giro completo in bicicletta del Lago di Lugano. Il ponte stradale Bissone-Melide divide a metà il bacino lacustre e permette di tracciare due anelli giornalieri. Un tratto di costa tuttavia è privo di viabilità ed obbliga ad una deviazione all'interno. Km 130, dislivello m 780 ca.  

 

Il Lago di Lugano ha una forma serpentiforme e si allunga tra la provincia di Varese e la Svizzera Italiana, con diversi attraversamenti del confine. Il percorso ciclistico sulle rive alterna, a distanza di pochi km, località del turismo internazionale (Lugano, Campione), a paesotti semplici e raccolti (Morcote, Gandria, Cima), così come tratti di sponde pavimentate a lucido ed altri più semplici con casolari, barche in secca ed anatre assopite.
Il primo giorno pedaliamo l'anello occidentale, da Porto Ceresio a Porto Ceresio per Brusimpiano, Ponte Tresa, Agno, Morcote, Meilde (ponte stradale), Campione d'Italia, Bissone, Maroggia, Riva San Vitale e Brusino. Il secondo giorno pedaliamo l'anello orientale da Maroggia a Maroggia per Bissone (ponte stradale), Lugano, Gandria, Cima Porlezza, Claino, Lanzo (quota max m 870), con ripidissima discesa (20% !) su Val Mora.  

© 2010 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito gratisWebnode