IL GRANDE RETTILE ALBINO

23.11.2012 09:00
"Luigi aveva ragione, solo dopo quel secondo ingresso si entrava veramente nel canalone; il solco nevoso si incassava sempre più profondamente nel ventre della montagne, assumendo un andamento sinuoso. Lo stretto impluvio biancheggiava tra pareti di erba e pinnacoli rocciosi, e sembrava un grande rettile albino addormentato, o un fiume di latte dal corso tortuoso..."

Sul 'Lto ALMANACH 2013, Rivista annuale di cultura e tradizioni popolari delle Alpi Occidentali, edita da Primalpe, compare questo mio racconto, IL GRANDE RETTILE ALBINO, tratto dal romanzo LE STANZE SEGRETE DELLE MONTAGNE. La rivista (2 volumi) accoglie poesie e racconti in italiano ed in piemontese di autori locali, un intero volume è dedicato ai lavori di bambini e ragazzi.

 

© 2010 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito gratisWebnode